Antinfiammatori Naturali per Prostata: i Migliori 3

Per risolvere i problemi alla prostata e per curare il proprio corpo in modo efficace, i rimedi naturali sono la soluzione migliore.

Ci sono rimedi naturali con proprietà antinfiammatorie che non hanno effetti collaterali, tranne in rari casi, ad esempio, in presenza di allergie a determinate piante.

Al contrario, le terapie a base di farmaci, spesso, presentano controindicazioni ed effetti collaterali.

Anche per quanto riguarda i metodi naturali, bisogna evitare di eccedere; l’uso fatto con moderazione e costanza, consente di apportare benefici all’organismo.

Nel caso della prostata, è possibile ripristinarne la funzionalità.

Rimedi Naturali per la Prostata

Voglio consigliarvi alcuni rimedi naturali che mi hanno indicato per prevenire i problemi alla prostata e per prendersi cura del corpo in modo naturale.

Bevanda di Cocomero

Dopo aver mangiato una fetta di anguria, conservate i semi e utilizzateli per preparare una tisana, che possiede elevate proprietà depurative per l’organismo.

Bevendo questo infuso per almeno dieci giorni, vi accorgerete dei benefici che apporterà alla ghiandola prostatica e scoprirete le proprietà antinfiammatorie che possiede.

Semi di Zucca

I semi di zucca, piacevoli al palato, hanno un’azione antinfiammatoria per l’apparato urinario.

Possono essere un sano spuntino a metà mattinata o nel pomeriggio ed anche un valido aiuto per sconfiggere la prostatite.

Sono ricchi di zinco ed esercitano un’azione protettiva della prostata. Sono anche una fonte di fitosteroli che contrastano l’ingrossamento della prostata.

Aglio

L’aglio ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche ed è un valido alleato nella cura della prostata in caso d’infezione batterica.

Barbe di mais

Questo ingrediente si trova in erboristeria, si possono fare tisane, che aiutano a ridurre le infiammazioni e le proliferazioni batteriche.

È una fonte di zinco, essenziale per il buon funzionamento della prostata e del tratto urinario.

Aiuta ad espellere le scorie e le tossine, stimolando la diuresi.

Epilobio Epilobio

L’Epilobio ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, è reperibile in erboristeria in compresse, ma, poichè, alcune tipologie possono avere controindicazioni, è consigliabile assumerlo con attenzione.

L’Epilobio è efficace in caso di infiammazione del tratto urinario, compresa la ghiandola prostatica ed è indicato anche per l’ipertrofia della prostata stessa.

Tè verde

Il tè verde è ricco di antiossidanti detti catechine, sostanze immunostimolanti, che rafforzano le difese immunitarie e, in teoria, rallentano la progressione del tumore della prostata.

La caffeina contenuta nel tè verde, però, può stimolare la vescica, provocando un impellente bisogno di urinare, peggiorando i sintomi dell’iperplasia prostatica benigna.

Zinco

Una carenza cronica di questo elemento, potrebbe contribuire ad aumentare la possibilità di sviluppare problemi alla prostata.

Inserire integratori di zinco nella dieta, è utile per ridurre i sintomi del tratto urinario associati all’ingrossamento della ghiandola prostatica.

Estratto di Piego Africano

Dalla corteccia del Pygeum Africanum si ricava un estratto utilizzato per la terapia dell’ipertrofia prostatica benigna e per combattere i problemi del tratto urinario.

Questo rimedio aiuta, a riposare la notte, in quanto permette di non alzarsi in continuazione a causa del frequente stimolo ad urinare.

È una fonte di fitosteroli che hanno proprietà antiossidanti per l’organismo.

Prostatricum in compresse vegetali è efficace per curare i problemi alla prostata?

Prostatricum è un famoso integratore molto ricercato per i benefici che apporta. È un prodotto al 100% biologico.

Si trova in compresse costituite dagli ingredienti naturali sotto riportati:

  • Serenoa Repens – Riduce i disturbi della prostata ingrossata
  • Tribulus Terrestris – Migliora le prestazioni, aumenta la fertilità e contribuisce a stimolare il desiderio sessuale.
  • Cloruro di Magnesio – Aiuta nel fermare l’evoluzione dell’ipertrofia prostatica.
  • Epilobium Parviflorum – È una pianta in grado di aiutare a prevenire l’insorgere del tumore alla prostata.

Giuliano Fresoni

Dopo estenuanti ricerche sull’argomento prostata, penso di avere un’idea chiara in merito a cosa funziona e cosa non funziona per risolvere i problemi associati – in questo sito web il mio obbiettivo è quello di condividere informazioni utili, esperienza ed opinioni per aiutare gli uomini in difficoltà.

Torna alla homepage di soluzione-prostatite.eu