Circonferenza del Pene: Cosa c’è da sapere?

I maschi discutono delle dimensioni del loro pene quasi dall’inizio dei tempi.

In realtà, le dimensioni del pene sono spesso considerate una misura della mascolinità e della virilità, così come un fattore che determina il successo sessuale; in alcune culture, le dimensioni del pene sono anche associate a caratteristiche come la fertilità, la forza e il coraggio, tra le altre cose.

Numerosi sondaggi hanno rivelato che una percentuale significativa di uomini si preoccupa di avere un pene insufficientemente grande, dimostrando che le dimensioni del pene sono importanti per la popolazione maschile generale.

Secondo gli stessi sondaggi, il suddetto problema deriva da una mancanza di comprensione delle dimensioni normali di un pene umano.

Dopo aver stabilito quali sono le dimensioni medie del pene sia in fase flaccida che eretta, questo articolo discuterà quando le dimensioni del pene diventano patologiche, le possibili conseguenze psicologiche di una sottovalutazione delle dimensioni del proprio pene, i miti comuni sulle dimensioni del pene da sfatare e altri fatti interessanti sul pene.

Anatomia e funzioni del pene

Nel corso di un rapporto sessuale, il pene è responsabile della copulazione e dell’espulsione dello sperma (eiaculazione).
Situato a livello pelvico nella cosiddetta regione pubica, il pene è coperto di peli e condivide un confine comune con il basso ventre sopra e lo scroto sotto; è un organo riproduttivo maschile (che è il sacco in cui risiedono i testicoli).
Ci sono tre sezioni nel pene, che è di forma cilindrica e coperto di pelle. La radice, l’asta (o corpo) e il glande sono le tre parti che compongono il pene (o testa del pene).
La radice del pene è il punto in cui si attacca alla regione pubica; l’asta, che si estende dalla radice ed è la parte centrale e più lunga del pene, è il resto del pene.
Il glande, che è la parte a forma di cupola alla fine dell’asta e rappresenta la parte finale del pene, è formato dai corpi cavernosi, dalle arterie cavernose confinate all’interno dei corpi cavernosi e dai corpi spongiosi. L’asta del pene include anche una porzione significativa dell’uretra maschile, che scorre internamente attraverso i corpi spongiosi e i corpi cavernosi,
Poiché il glande contiene un’alta concentrazione di terminazioni nervose sensibili, è protetto dal prepuzio (al quale è attaccato dal frenulo penieno). Di conseguenza, è particolarmente ricettivo alla stimolazione sessuale che ha lo scopo di provocare l’eccitazione o la riproduzione.
Inoltre, il glande contiene il segmento finale dell’uretra maschile così come il suo ingresso esterno, conosciuto come meato urinario, da cui l’urina e lo sperma vengono espulsi durante la minzione e l’eiaculazione, rispettivamente. Il glande è anche conosciuto come lo sfintere uretrale.

I criteri utilizzati per determinare le dimensioni del pene sono i seguenti:

È necessario misurare la lunghezza del pene dalla radice alla punta per determinarne la circonferenza. La circonferenza del pene viene misurata nel punto medio del corpo.
Molti fattori hanno un impatto sulle dimensioni del pene, i più importanti dei quali sono i seguenti:

Il primo e più importante fattore è la flaccidità o l’erezione. Un maggiore flusso di sangue ai tessuti precisi che compongono il corpo dell’organo fa sì che il pene si allarghi durante l’erezione; questo aumenta le dimensioni dell’organo.
In secondo luogo, c’è il problema dell’età cronologica. Il pene di un uomo adulto è significativamente più grande di quello di un neonato, un bambino o un adolescente. Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o lunghi periodi di tempo in acqua; Infine, fattori ambientali come il freddo, il caldo o il trascorrere lunghi periodi di tempo in acqua sono presi in considerazione. Il pene (così come lo scroto) è rivestito da un tessuto muscolare unico che può diminuire o aumentare le dimensioni del pene in risposta a stimoli esterni (es: il freddo tende a ridurre temporaneamente le dimensioni del pene).

Sono state prese misure medie di lunghezza e circonferenza.
Per gli uomini adulti con i genitali flaccidi, le dimensioni medie del pene sono le seguenti:

La lunghezza è di 9 centimetri e la circonferenza è di 9,5 centimetri.

Inoltre, va notato che, contrariamente alla credenza popolare, le dimensioni del pene in stato flaccido non sono correlate alle dimensioni del pene in erezione; varie indagini scientifiche hanno rivelato che peni che non erano particolarmente grandi in stato flaccido sono cresciuti a dimensioni inaspettatamente grandi in stato eretto.
A causa di questo, i medici sono inclini a dedurre che le misurazioni di un pene flaccido sono insufficienti per prevedere le dimensioni dello stesso pene quando avviene l’erezione.

Dove comprare un buon prodotto per aumentare le dimensioni del pene

Ci sono molti articoli per l’allungamento del pene disponibili nel Regno Unito, ma la maggior parte di essi semplicemente non funziona.

Quel che è peggio è che alcuni di essi possono anche portare a spiacevoli effetti collaterali.

Avendone provati diversi e sentendo le opinioni di molti lettori, possiamo raccomandare Member XXL.

Si tratta di un prodotto naturale che riesce davvero ad aumentare la lunghezza del pene in circa 2 mesi secondo la nostra esperienza.

Clicca qui sotto per vederlo al prezzo più basso:

Giuliano Fresoni

Dopo estenuanti ricerche sull’argomento prostata, penso di avere un’idea chiara in merito a cosa funziona e cosa non funziona per risolvere i problemi associati – in questo sito web il mio obbiettivo è quello di condividere informazioni utili, esperienza ed opinioni per aiutare gli uomini in difficoltà.

Torna alla homepage di soluzione-prostatite.eu