Prostatite ed Erezione: Sintomi, Cause e Diagnosi dell’Infiammazione

erezione e prostatite

In che modo erezione e prostatite sono associate?
In cosa consiste la prostatite?

Si tratta di una infiammazione di una piccola ghiandola maschile denominata prostata situata in prossimità della vescica.

Cosa provoca questa infiammazione?

Due sono le cause principali: uno stile di vita scorretto e la presenza di batteri patogeni.

Ci sono diversi tipi di prostatite: quella batterica che può essere acuta o cronica, quella non batterica in genere di origine infiammatoria e quella asintomatica.

Se presenti dolore ed episodi piretici è probabile si tratti di una prostatite batterica acuta che è caratterizzata dalla presenza di batteri patogeni che si concentrano nella ghiandola e ne colonizzano le pareti causando dolore.

In questo caso per risolvere il problema devi consultare al più presto il tuo medico di fiducia.

Se invece non presenti febbre ma hai tutti i sintomi di una disfunzione prostatica potrebbe trattarsi della prostatite batterica cronica, in questo caso i batteri non sono stati debellati in tempo e hanno colonizzato la ghiandola, non si è giunti a una risoluzione rapida e quindi ci si trova di fronte alla cronicizzazione dei sintomi.

Per quanto riguarda la prostatite non batterica, invece, ancora non si conoscono con esattezza le cause che la scatenano.

Potrebbe derivare da una serie di fattori come fumo e alcol, regimi alimentari scorretti o sollecitazioni frequenti della ghiandola per motivi sportivi o lavorativi, per esempio il ciclismo o l’utilizzo di strumenti pneumatici.

La più difficile da diagnosticare è però la prostatite asintomatica che come dice il nome non presenta alcun sintomo, il soggetto non percepisce di avere alcun problema alla propria prostata.

Per questo motivo è importante sottoporsi regolarmente a delle visite e degli esami di routine per poterla rilevare.Rimedio Naturale per la Prostatite a Prezzo Basso

curcuma

Prostatite ed erezione come sono connesse?


La prostata è collocata davanti al retto e poco sotto la vescica, quindi in caso di problemi a questa ghiandola manifesterai sintomi uro-genitali.

A livello urologico la prostatite causa irregolarità nella minzione, ritenzione urinaria, flussi irregolari e minzioni frequenti di giorno e di notte.

A livello ginecologico invece potresti manifestare una disfunzione erettile.

La prostatite infatti può frequentemente causarti problemi di erezione da una impotenza totale a una difficoltà a mantenerla durante il rapporto.

Questo succede perché a causa della prostatite le fibre muscolari del pene si rilasciano bloccando la comunicazione nervosa tra l’apparato riproduttivo e il cervello.

Il rilascio anomalo di queste fibre crea difficoltà a mantenere l’erezione.


C’è una soluzione per la disfunzione erettile?


Devi considerare che non sempre una disfunzione erettile è collegata ad un disturbo della prostata quindi in caso di problemi erettili è sempre opportuno un consulto con uno specialista che possa accertarne le cause.

La percentuale di uomini che soffrono di impotenza e che non riescono a gestirla poiché non sono affiancati da specialisti è molto alta: 25-40%.

È quindi molto importante un consulto per stabilire quali siano le reali cause che la scatenano, oltre ai fattori fisici infatti bisogna prestare attenzione anche alla componente psicologica.

Se la tua disfunzione erettile è secondaria a problemi della ghiandola prostatica allora puoi migliorare la condizione seguendo una terapia a base di antibiotici e antinfiammatori; se invece è legata a un disturbo psicologico la cosa migliore è affidarti a uno psicologo che saprà aiutarti nell’affrontare e superare gradualmente questa situazione.

Puoi inoltre affiancare la terapia farmacologica con delle buone abitudini alimentari, è risaputo infatti che alcuni alimenti come l’aglio e la curcuma hanno proprietà antinfiammatorie e aiutano a migliorare la situazione, anche bere molta acqua ha effetti positivi sulla prostatite, mentre dovresti eliminare i cibi che peggiorano l’infiammazione come il caffè, il cioccolato e l’alcol.

Naturalmente puoi scegliere di seguire una corretta alimentazione anche a livello preventivo, prima di sviluppare una prostatite e di cercare rimedio al dolore che ne consegue.

Puoi inoltre introdurre alcuni prodotti naturali che sono formulati per un corretto funzionamento della prostata e per una sana vita sessuale.

Si tratta di sostanze di origine vegetale che rinvigoriscono l’erezione e dalle proprietà antinfiammatorie.

Generalmente sono a base di principi stimolanti e piante afrodisiache che migliorano l’irrorazione dei genitali.

Migliorando il flusso sanguigno in quella zona, infatti, la tua erezione risulterà più vigorosa e duratura.

Prima di ricorrere a questi prodotti, però, è sempre meglio un consulto con il tuo medico di fiducia per evitare di affidarsi a prodotti miracolosi che non mantengono ciò che promettono e ricorrere solo a sostanze legali nel nostro paese.

Prostatite ed erezione: conosciamole


Generalmente la prostatite colpisce uomini sopra i 50 anni di età ma non è raro trovarsi di fronte a giovani di 30 anni che accusano i primi sintomi.

Il campanello d’allarme è una difficoltà di minzione, in caso di prostatite batterica potresti manifestare dolore subito dopo l’eiaculazione, mentre se manifesti una disfunzione erettile è più probabile che si tratti di una prostatite non batterica.

Per risolvere il problema della sfera sessuale dovrai risolvere le cause della prostatite.

Oltre alle cause batteriche e infiammatorie, ci sono anche altre problematiche che possono colpire la prostata, per esempio l’ipertrofia prostatica benigna che è un ingrossamento non pericoloso della ghiandola ma che può avere conseguenza sull’apparato urogenitale: impotenza, infezioni urinarie e difficoltà a svuotare la vescica.


Quali sono i Rimedi Migliori per la Prostatite?


Il Prostatricum è la soluzione migliore per questi problemi. In rete si trovano pochi siti dove poterlo acquistare e spesso propongono prezzi elevati.

Dopo una attenta analisi delle offerte sul web ti consiglio questo sito che lo propone al miglior prezzo.

Rimedio Naturale per la Prostatite a Prezzo Basso

Un Rimedio per la Prostatite capace di far dialogare prezzo e qualità


Fra i rimedi per la prostatite il Prostaticum è, a nostro parere, fra i migliori.

Purtroppo puoi avere qualche difficoltà a reperirlo e i pochi siti che lo vendono non esitano ad alzare i costi.

Anch’io ho cercato a lungo sul web, ma ora sono in grado di consigliarti questo sito, dove puoi trovare il prodotto al costo più basso disponibile in rete.

una bottiglia di Prostaticum

Giuliano Fresoni

Dopo estenuanti ricerche sull’argomento prostata, penso di avere un’idea chiara in merito a cosa funziona e cosa non funziona per risolvere i problemi associati – in questo sito web il mio obbiettivo è quello di condividere informazioni utili, esperienza ed opinioni per aiutare gli uomini in difficoltà.

Torna alla homepage di soluzione-prostatite.eu