Tipi di pene (con foto reali) e di genitali maschile

Quanti tipi distinti di peni ci sono? Hai idea di che tipo di pene hai? Quali sono le posizioni del pene più efficaci per il mio tipo di pene?

In questa guida approfondita alla filosofia esistenziale, affronteremo tutte le tue domande esistenziali.

Come donna, scoprirai quanti vari tipi di peni hai avuto nella tua vita e di quali hai ancora bisogno per completare la tua collezione.

Imparerai anche come fornire al tuo coniuge le migliori posizioni per rendere la penetrazione più piacevole.

Se sei un maschio, sarai consapevole dei modi più efficaci per soddisfare la tua coniuge a letto in base al tipo di pene che hai.

Siamo adulti maturi che sono pienamente capaci di prendere decisioni sagge. Non siamo più bambini. Se stai cercando informazioni sui molti tipi di peni che esistono, è probabile che tu voglia anche vedere delle immagini.

Questa pagina, a differenza delle altre pagine di questo articolo, contiene contenuti espliciti. Se non vuoi continuare a leggere, puoi trovare un’altra fonte di informazioni. Auguri per la tua lettura!

Il pene ha una varietà di forme e dimensioni.

I genitali degli uomini possono essere classificati in diversi modi. I suoi attributi fisici, come la forma, le dimensioni e la curvatura, così come i tratti fisici che lo separano dagli altri, determinano il suo valore.

Nelle parti seguenti, cercheremo di svelare i segreti dei tipi di pene più comuni e, in determinate circostanze, ti consiglieremo le migliori posizioni del Kamasutra per il tuo specifico pene.

Un pene circonciso

È un tipo di membro maschile in cui un pezzo del prepuzio (la pelle che copre il glande) è stato rimosso.

Molte persone presumono che il pene circonciso diventi meno sensibile al tocco con il passare del tempo, tuttavia questo non è vero. Durante l’impegno sessuale, i peni che non sono coperti dal prepuzio sono solitamente più sensibili.

Se il tuo pene è molto sensibile, potremmo raccomandare di posticipare i preservativi a causa di questo problema. Se l’obiettivo è quello di posticipare l’eiaculazione, questo approccio si applica a tutti i tipi di peni.

Un pene non circonciso

Poiché il pene non circonciso ha ancora la pelle che copre il glande, può essere facilmente stimolato eseguendo movimenti simili al latte e muovendo il prepuzio su e giù.

Va notato che con questo tipo di pene, la pulizia e l’igiene regolari sono essenziali, dato che un gran numero di batteri e sperma residui possono accumularsi sotto la pelle, causando odori sgradevoli.

Un pene curvo

Il pene curvo si riferisce a qualsiasi tipo di curvatura del pene, che sia in alto o in basso, a destra o a sinistra; quest’ultima è anche conosciuta come parentesi peniena.

Quando si verifica, si chiama malattia di Peyronie ed è caratterizzata da una particolare curvatura del pene durante l’erezione, una conformazione del pene che, in situazioni gravi, richiede un intervento chirurgico. Di solito è possibile risolvere il problema utilizzando un estensore penieno, che Andromedics ha creato appositamente per il trattamento dei peni danneggiati dalla malattia di Peyronie.

Posizioni fortemente consigliate

Si dice che un pene curvo stimoli il punto G più efficacemente di un pene dritto. Se il tuo pene ha una curva ascendente, prova la posizione del missionario; se il tuo pene ha una curva discendente, prova la posizione della pecorina o qualcosa di simile, a seconda della tua scelta.

Pene a matita

Il pene a matita, conosciuto anche come pene dritto o pene a matita, è una comune varietà di pene che non ha curvatura. Da non confondere con l’angolo di erezione, che dovrebbe essere evitato.

È fondamentale ricordare che solo perché il pene è completamente dritto non implica che l’erezione genererà sempre un angolo di 90 gradi. Potrebbe essere più grande o più piccolo, proprio come qualsiasi altro pene.

Posizioni fortemente consigliate
Può essere utilizzato in diverse situazioni poiché è un tipo di pene comune.

Cono del pene

Il cono del pene, conosciuto anche come pene a penna, ha una struttura piramidale con una base più grande e uno stelo più stretto quando raggiunge il sito di attacco.

Posizioni fortemente consigliate
Questo tipo di pene rende la penetrazione più semplice dilatando progressivamente il canale vaginale e, se è abbastanza lungo, può dare molto piacere sessuale. La catapulta e la pecorina sono due posizioni che sono state considerate.

Pene a fungo

Il pene a fungo, spesso conosciuto come pene a ombrello o amorevolmente come testone, è definito da un glande che è molto più grande del tronco del pene.

Le posizioni che sono state proposte sono le seguenti:

Sono state prese in considerazione le posizioni missionaria e a stampo. Si consiglia di prendere le misure necessarie per il sesso anale, come dilatare e lubrificare sufficientemente il foro anale, per evitare di infliggere disagio al nostro partner come conseguenza dell’ampio diametro del nostro foro anale.

Pene a banana numero sette.

Il pene a banana, conosciuto anche come pene piantaggine, è stretto alla base e in cima, mentre la sezione centrale del tronco è un po’ più larga della base e della cima.

Posizioni fortemente consigliate

Puoi provare alcune posizioni diverse. La punta più sottile permette al grosso tronco di stimolare molti posti contemporaneamente con un unico strumento, rendendo più semplice l’ingresso sia in siti anali che vaginali.

Il micropene

Un micropene è descritto come un membro che ha una lunghezza totale di poco più di 7 cm in posizione eretta.

Bisogna anche notare che ci sono casi estremamente rari in cui il pene non raggiunge nemmeno un centimetro di lunghezza, come il pene con la lunghezza più piccola mai registrata.

Posizioni che sono fortemente consigliate

Sarà difficile, se non impossibile, soddisfare tutti i tipi di ragazze con questo pene a causa delle sue caratteristiche. Anche se le parti più sensibili della vagina si trovano nei primi centimetri, un pene lungo e spesso può stimolare tutte le zone sensibili della vagina allo stesso tempo. Si suggerisce di utilizzare l’osso pelvico dell’uomo per stimolare il clitoride, con poca pressione.

Il noto sedile dell’amore è un esempio di mobile destinato a permettere agli individui di sperimentare facilmente varie posizioni sessuali del Kamasutra.

Il gigantismo penieno

La GASP (Sindrome dei Genitali Anormali e Sovrapproporzionati) è una condizione ereditaria che causa ad alcuni uomini di avere un pene anormalmente grande rispetto a quello di un uomo tipico.

Quando si tratta di incontri sessuali, il gigantismo del pene non dovrebbe essere pensato come una condizione invalidante poiché, per quanto riguarda le dimensioni del pene, non presenta alcun problema significativo perché la vagina è un muscolo che può adattarsi a quasi tutti i tipi di pene.

Anche se ci sono eccezioni ed esempi rari, come il ragazzo con il pene più grande del mondo, le dimensioni eccessive possono essere considerate un inconveniente e dovrebbero essere trattate di conseguenza.

Posizioni che sono fortemente consigliate

Come detto in precedenza, se le dimensioni non sono eccessive, il tipo di posizione non dovrebbe essere un problema; tuttavia, se lo è, si consiglia di sperimentare posizioni in cui la donna ha un maggiore controllo sulla penetrazione rispetto all’uomo, per evitare che l’uomo ferisca inavvertitamente la donna se è sovraeccitato e incapace di controllare la profondità.

Flesh penis

La condizione flaccida del pene in carne contiene una notevole quantità di volume rispetto ad altri tipi di pene, ma questo volume normalmente non cresce molto durante l’erezione.

Pene sangue

Il pene con sangue è più piccolo del pene di carne in uno stato flaccido, ma può diventare molto più grande in uno stato eretto.

Puoi usare la nostra lezione su come misurare il tuo pene per capire se hai un pene di sangue o di carne.

Sono curioso di sentire i vostri pensieri, donne. Hai completato la tua collezione? Qual è la condizione del pene del tuo partner? Per favore, parlaci della tua posizione lavorativa preferita.

Uomini, dopo aver letto questo articolo, dovresti essere in grado di identificare accuratamente il tuo tipo di pene e avere relazioni più piacevoli con i tuoi partner.

Se hai trovato utile la nostra lezione, per favore lascia un commento e sentiti libero di condividerla con altri in modo che anche loro ne possano beneficiare.

Dove acquistare un prodotto valido per aumentare le dimensioni del pene


Ci sono molti articoli per allungare il pene disponibili in Italia, ma la maggior parte semplicemente non funzionano.

La cosa peggiore è che alcuni di questi possono anche portare a sgradevoli effetti collaterali.

Avendone provati diversi e sentendo le opinioni di molti lettori, possiamo consigliare Member XXL.

Si tratta di un prodotto naturale che riesce davvero ad aumentare la lunghezza del pene nell’arco di circa 2 mesi secondo la nostra esperienza.

Cliccate qui sotto per vederlo al prezzo più basso:

Giuliano Fresoni

Dopo estenuanti ricerche sull’argomento prostata, penso di avere un’idea chiara in merito a cosa funziona e cosa non funziona per risolvere i problemi associati – in questo sito web il mio obbiettivo è quello di condividere informazioni utili, esperienza ed opinioni per aiutare gli uomini in difficoltà.

Torna alla homepage di soluzione-prostatite.eu